«Prosecco rovina i denti? Il “Sun” fa giornalismo trash»

«Prosecco che rovina i denti? Altro che fake news questo è vero e proprio giornalismo trash. Buttiamola sul filosofico, visto che di scientifico in questa affermazione non c’è nulla». Commenta così il Presidente del Consiglio regionale Roberto Ciambetti la notizia riportata dal tabloid inglese “The Sun“, «che spesso inciampa nel giornalismo spazzatura». Giorgetti evidenzia che «bastava un semplice controllo: se fosse vero quanto sostenuto dal Sun il Veneto sarebbe una terra di sdentati, ma una verifica, anche la più superficiale, smentirebbe la tesi del quotidiano inglese.

«È vero, invece, che un bicchiere di Prosecco può far scoccare la scintilla dell’allegria con tanto di sorriso a trentadue denti: vengano pure gli inglesi da noi in veneto, che si tratti del Prosecco di Valdobbiadene, del Cartizze o del Fior d’arancio amabile degli Euganei scopriranno che un motivo per brindare e sorridere alla vita c’è sempre. E allora “prosit” che, per inciso, nella radice latina rimanda al verbo “prodesse“, cioè giovare e ciò che giova, come un buon calice di bollicine venete, non rovina, né portafogli, né la salute né, tantomeno i denti dei sudditi di Sua Maestà Britannica».