Banche, Padoan: «protetto risparmiatori senza interferire»

«Dal 2014 abbiamo cambiato le regole del gioco dopo anni di immobilismo che avevano favorito opacità sulle banche». Lo scrive su Twitter il ministro del Tesoro, Pier Carlo Padoan, sottolineando che il governo ha «affrontato otto crisi nate dalla recessione e in alcuni casi da presumibile mala gestio»

«Abbiamo – conclude Padoan – protetto i risparmiatori e i contribuenti. Senza interferenze, come ha ricordato Maria Elena Boschi».