Casini: «dramma risparmiatori dipende dai Boschi? Ridicolo»

Secondo Pierferdinando Casini, presidente della Commissione banche, è «ridicolo» ridurre il dramma dei risparmiatori distrutti dai crac bancari al caso Boschi. Come riporta l’Huffington Post di oggi, Casini non ritiene che ci sia alcun conflitto d’interessi del Ministro Boschi, e che «l’impatto sistemico del caso Boschi sui problemi delle banche italiane, se non fossimo già in campagna elettorale, sarebbe pari a zero».

Quanto all’ipotesi di convocare Maria Elena Boschi, Casini si dimostra contrario e afferma che il calendario è già stato fissato, e che la commissione «non è la sede della campagna elettorale».

 

 

Tags: