Nuova sede Casapound a Verona, Civati: «cresce violenza»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

(15:30) Per il segretario di Possibile ed esponente di Liberi e Uguali, Pippo Civati (in foto), «l’arrivo di Casapound a Verona ha fatto registrare un’impennata di azioni violente in pochi mesi». Casapound aprirà oggi la sua nuova sede nel quartiere Veronetta, a fianco della sede dell’Anpi, «un’azione che sembra fatta appositamente per aumentare il livello di tensione sociale», secondo Civati.

Aggiunge il parlamentare: «la risposta al neofascismo crescente in varie zone d’Italia deve essere coordinata e non limitarsi a singole manifestazioni. E, soprattutto, bisogna contrastare atti provocatori e respingere le intimidazioni. Perché la violenza neofascista è fuori legge». (Fonte: ANSA – 14:08)

 

Tags: , ,

Leggi anche questo

  • Paolo Maria Ciriani

    tu quoque? …, ma se avete così tanta paura del revanscismo fascista allora vuol dire che avete la coda di paglia! …..se faceste mea culpa forse capireste perchè!!!