Monte Bondone, escursionista trevigiano scivola e muore

Il corpo senza vita di Stefano Marcuzzo, padre di famiglia 57enne, agente di commercio trevigiano e residente a Santa Lucia di Piave, è stato trovato sul monte Bondone, in provincia di Trento, dalle squadre del soccorso alpino del Trentino. Come scrive Gino Zangrando su La Tribuna a pagina 13, l’escursionista mancava da casa da sabato sera quando la fidanzata aveva dato l’allarme in tarda serata non vedendolo più rientrare.

Marcuzzo era partito con l’intento di raggiungere la vetta del Cornetto dalla piana delle Viote solo con delle ciaspole. Le ricerche sono andate avanti fino a mezzanotte a meno 20 gradi con l’ausilio di gatti delle nevi e squadre attrezzate con sci d’alpinismo. Il cadavere dell’uomo è stato infine trovato in fondo a un canalone con dei salti di roccia dove si ipotizza che l’escursionista sia caduto dopo essere scivolato su una lastra di ghiaccio. La salma è poi stata portata a valle questa mattina. Marcuzzo era un appassionato sportivo che aveva alle spalle anni di esperienza ed era considerato un escursionista prudente.

(ph: easytrentino.it)

Tags: ,