Brugnaro: «buco da 800 milioni fisiologico? Sì, se paga pantalon»

Durante il suo intervento nel consiglio comunale di oggi, il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, ha risposto alle dichiarazioni dell’ex dirigente comunale Luigi Bassetto rilasciate in un’intervista esclusiva uscita questa mattina su Vvox a firma di Stefano Ciancio (clicca qui per leggerla).

«Oggi dei dirigenti, che prendevano 2-300 milioni di lire all’anno ed ora sono andati in pensione, senza fare i nomi tanto li sapete benissimo, hanno dichiarato per l’ennesima volta che 800 milioni di buco sono una cosa fisiologica. Ma di cosa si sta parlando? – attacca Brugnaro -. Immaginatevi cosa si paga di interessi passivi su 800 milioni di euro. Prima bisogna spiegargli cos’è un interesse passivo, visto che non hanno la più pallida idea».

«Spendi, spendi, tanto paga pantalon. E sapete chi è pantalon? Lo dico ai cittadini: non siamo noi, saranno i vostri figli e nipoti. Questa roba qua pesa se noi non abbassiamo il debito. Questi dirigenti sono tanto arrabbiati perchè abbiamo avuto successo e abbiamo avuto ragione noi. Durante la prima fase abbiamo fatto i compiti per casa: efficientamento, cioè abbiamo preso le gare e le abbiamo fatte veramente pubbliche pagando meno di quello che si pagava prima. Inoltre, abbiamo fatto la ristrutturazione del Comune e l’anticorruzione».