«Garanzia Giovani, annunci di lavoro sempre più ridicoli e sessisti»

Cercasi “impiegata di bella presenza“. E’ questo l’annuncio apparso sul portale di Garanzia Giovani che ha alzato un polverone di polemiche. A notarlo è stato il giuslavorista Michele Tiraboschi, che dal suo profilo Twitter ne ha denunciato il tono.

Il post è diventato virale tanto da essere visto anche dal ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Giuliano Poletti che ne ha disposto l’immediata rimozione. «Ha inoltre chiesto ai responsabili del sito di attivare un’indagine per verificare le modalità di controllo dei contenuti degli annunci proposti dalle imprese», ha spiegato in una nota.

 

 

Tags: