Hacker, “starwars” tra le peggiori password del 2017

Proteggere il proprio account dagli hacker è importante. Nell’era dei conti correnti online e della facile divulgazione, si corre il rischio di essere danneggiati nell’immagine e nel portafoglio. Ecco allora che la società americana SplashData, che vende servizi di sicurezza, ha stilato la classifica delle peggiori password del 2017, cioè quelle più vulnerabili. La società ha analizzato 5 milioni di password in Usa ed Europa Occidentale scegliendo le 100 più deboli. “Starwars” entra in classifica per la prima volta e si piazza al 16esimo posto. L’avvio di una nuova trilogia ha evidentemente riscaldato gli animi dei fan. Il codice di identificazione più rischioso è “123456“, davanti a “password” e “12345678”.

Letmein“, fammi entrare, è invece al primo posto delle password più deboli entrate per la prima volta in classifica. Queste parole d’ordine sono molto usate e quindi facilmente rintracciabili. Non serve a molto cambiare i caratteri, scrivendo per esempio “passw0rd” con lo zero al posto della “o”. Bisogna stare attenti anche alle passioni sportive e motoristiche: “Harley”, “Ferrari”, “Mercedes” e  “jordan23” sono tra le 100 parole più intuibili per gli hacker.

(Fonte: Huffingtonpost.it)