Egitto a Jesolo, maestro: «togliete statuetta osé»

La mostra “Egitto. Dei, faraoni, uomini” con vari reperti dell’antichità a Jesolo sta attirando diversi turisti fuori stagione. Oltre ai visitatori sono arrivate anche delle critiche per una statuetta giudicata “osè”. Come scrive Giovanni Cagnassi su La Nuova Venezia a pagina 6, un maestro elementare si è lamentato per l’erezione in bella vista dell’antichissimo reperto rappresentante la fertilità.

«Come insegnante vi chiedo di coprire o togliere la statuetta in questione dalla visione dei miei alunni quando parteciperanno alla visita scolastica prenotata da tempo – ha scritto l’uomo in una mail. Gli organizzatori fanno sapere che non hanno intenzione di rimuovere o coprire la statuetta. I valori antichi secondo loro non vanno censurati, bensì spiegati con parole semplici anche ai più giovani.

ph. Mostra Egitto/Facebook