Stangata di Capodanno, 1000 euro in meno a famiglia

Nel 2018, secondo le stime di Adusbef, le famiglie italiane spenderanno in media 952 euro in più tra rialzi su bollette, pedaggi e altre tariffe per i prodotti di consumo. Come scrive Stefano Rizzuti su Fanpage di mercoledì, Elio Lannutti, presidente di Adusbef, ha detto: «mentre, secondo le ultime stime Istat, cresce il rischio povertà o esclusione sociale, si profilano ulteriori salassi per le tasche dei cittadini dal 1 gennaio 2018».

Il rincaro sui consumi corrisponderebbe a 361 euro per beni vari, mentre quello sulle tariffe arriverebbe a 591 euro, in gran parte dovuto alle bollette della luce e del metano. Tra gli altri aumenti i pedaggi autostradali, le assicurazioni, l’acqua, la Tari, i ticket sanitari, le tariffe postali, i costi bancari e le tariffe professionali e artigianali.