Monterosso (Pd), strage di api: vandali ne uccidono 30 mila

Vandali in azione sui colli Euganei. Qualcuno se l’è presa con le api gettando in terra tre arnie che contenevano circa 10 mila insetti ciascuna. Danneggiata l’azienda agricola Officina del miele a Monterosso (Pd). Come riporta Il Mattino di Padovanella notte tra il 29 e 30 dicembre i proprietari si sono accorti che le casette erano in terra distrutte e le api morte.

«Probabilmente la cosa è successa qualche giorno prima perché le casette erano piene di acqua – hanno dichiarato i sei giovani imprenditori che abitano tra la provincia di Padova e Belluno e che non possono controllare ogni giorno le arnie. Il lavoro certosino degli apicoltori di questi tempi è già compromesso dal parassita “varroa”. Le 17 arnie dislocate a Monterosso si trovano in una zona poco esposta e non molto visibile dalla strada, per evitare l’inquinamento o, come purtroppo è accaduto, visite sgradite.

ph. L’Officina del miele/Facebook

Tags: ,