Vicenza, marcia del vescovo su Pfas e pm10

Oltre 200 persone hanno partecipato al tradizionale Cammino del 1° gennaio organizzato dalla Pastorale sociale della diocesi di Vicenza. Come scrive Matteo Carollo a pagina 19 del Giornale di Vicenza di oggi, la lotta all’inquinamento da Pfas e pm10 in Veneto è stata al centro delle riflessioni del vescovo Beniamino Pizziol che ha invitato i presenti a cambiare i propri stili di vita.

Il corteo è partito passando per parco Querini, contra’ Chioare, contra’ Porti, fino in piazza dei Signori e il tempio di San Lorenzo. Fra gli altri temi toccati durante la giornata, anche la pace, il disarmo nucleare e la questione dell’accoglienza ai migranti per un mondo senza barriere. La manifestazione si è conclusa con una lettura biblica sul tema dell’acqua tratta dal Libro di Giuditta.