Dj aggredito, titolare “Barinto”: «mai dato ordine»

E’ uno scambio di accuse al vetriolo quello in corso a Chioggia dove ieri il noto dj Piero Fidelfatti ha denunciato un’aggressione avvenuta nei suoi confronti durante la notte di Capodanno al bar “Barinto” di corso del Popolo. Come scrive Daniele Zennaro su La Nuova Venezia a pagina 33, Fidelfatti sulla sua bacheca Facebook aveva additato il titolare del locale come il mandante del pestaggio subito all’interno del locale da un numero non ben precisato di ragazzi. Ma il proprietario del bar rispedisce le accuse al mittente: «non ho mai dato ordine a nessuno di picchiare qualcuno, mai mi sarei permesso di chiedere una cosa del genere per nessuno figurarsi poi contro una persona che conosco da tantissimo tempo e che già altre volte aveva suonato nel mio locale».

Il titolare spiega che al momento dei fatti lui stava facendo pulizie all’interno del locale mentre fuori avveniva l’aggressione al dj a sua insaputa. «Mi trovo calunniato sui giornali e sui social – aggiunge – tutti quelli che ci hanno calunniato dovranno rispondere ai nostri avvocati». A chiarire la vicenda saranno adesso i tribunali dato che sia Fidelfatti sia il bar “Barinto” hanno espresso l’intenzione di querelare.

(ph: Facebook – Barinto)

Tags: ,