Palazzo Ducale, gioielli rubati potrebbero valere milioni di euro

14:07 – Iniziano a trapelare i primi dettagli sul furto avvenuto stamane a Palazzo Ducale a Venezia. Le telecamere di sorveglianza avrebbero immortalato due persone, una che avrebbe forzato una teca e l’altra che lo copriva. Si sarebbero impossessati di almeno una spilla in oro e forse un paio di orecchini per un valore al momento stimato in 30 mila euro. Si tratterebbe di opere minori rispetto al corpus della collezione.

Il sistema di allarme ha funzionato ma la sorveglianza, complice il numero delle sale, non è riuscita ad intercettare i malviventi che si sarebbero mescolati tra la folla. (Fonte: Ansa – 13:07)

+++AGGIORNAMENTO 16:46+++
Gli investigatori hanno reso noto che i gioielli indiani della collezione dello sceicco Al Thani hanno un valore doganale dichiarato di 30 mila euro ma il valore reale, che potrà essere confermato solo dalla proprietà, «potrebbe essere di qualche milione di euro». Confermati inoltre che si tratta di un paio di orecchini e una spilla. Secondo la questura i gioielli sarebbero molto difficili da smerciare al mercato nero perchè troppo conosciuti. L’ipotesi è quindi che i ladri tolgano le pietre preziose che verranno vendute separatamente e più facilmente. (Fonte: Ansa 15:46)