Treviso, mamma vende foto osè della figlia a pedofilo

Si è approfittata per anni della fiducia della figlia, che all’epoca dei fatti aveva 14 anni. Come riporta il Gazzettino, le scattava foto che gli inquirenti hanno definito «esibizioni pornografiche» per poi venderle ad un amico compiacente. Gli abusi avrebbero avuto luogo tra la Marca e il Sud Italia. A seguito dell’indagine è stato chiesto il rinvio a giudizio della madre oggi 58enne mentre per l’uomo è stato avviato un procedimento autonomo con accuse altrettanto pesanti.

 

Tags: ,