Trump vs Kim: «il mio pulsante nucleare è più grande del tuo»

«Il mio pulsante nucleare è più grande e potente del suo. E il mio funziona». Questo l’ultimo tweet del presidente statunitense Donald Trump in riferimento alle ultime dichiarazioni del leader supremo della Corea del Nord Kim Jong Un che nel discorso di Capodanno aveva detto di aver sempre a disposizione sul suo tavolo il bottone rosso per ordinare un attacco nucleare contro l’America se il suo Paese dovesse essere ancora minacciato.

E se le tensioni fra Pyongyang e Washington non accennano a stemperarsi, sembra aprirsi uno spiraglio di dialogo fra le due Coree divise dal 1945. Nel discorso di fine anno di Kim infatti, la Corea del nord ha espresso l’intenzione di aprire un tavolo con il Sud per permettere la partecipazione congiunta degli atleti dei due paesi alle prossime Olimpiadi invernali di Seoul. A tali aperture il governo della Corea del Sud guidato da Moon Jae-in ha risposto proponendo subito la data del 9 gennaio per un incontro fra le delegazioni sportive dei due paesi.

Tags: