Vicenza, apre torrione: visite gratis dal 6 gennaio

Da sabato 6 gennaio sarà possibile visitare gratuitamente il Torrione medievale di porta Castello, uno dei più importanti monumenti della città che, per la prima volta nella storia, sarà accessibile al pubblico. Lo hanno annunciato ieri il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d’Elci, il mecenate proprietario dell’immobile Antonio Coppola e la presidente di Ardea per la didattica museale Miriam Cola. Le visite, che si protrarranno fino a domenica 28 gennaio, saranno a cura dell’associazione Ardea per la didattica museale. Sarà possibile accedere al monumento il sabato (alle 15, alle 16 e alle 17) e la domenica (alle 10, alle 11 e alle 12). In via eccezionale sabato 6 gennaio (alle 15 e alle 16.30) e domenica 7 gennaio (alle 10 e alle 11.30) l’itinerario sarà arricchito con una breve performance teatrale che riporterà i visitatori nella Vicenza medievale. Nei successivi fine settimana di gennaio si effettueranno solamente visite didattiche guidate, senza performance teatrale.

Le visite saranno organizzate per gruppi da un minimo di 8 a un massimo di 20 persone su prenotazione obbligatoria da effettuare via email all’indirizzo  o telefonando al numero 346 5933662 entro le ore 20 del venerdì antecedente la visita. I bambini (sotto i 10 anni) dovranno essere accompagnati. Per accedere al monumento, a causa della presenza di scale, a tratti ripide e con gradini non sempre regolari, è necessario indossare scarpe adeguate, chiuse, senza tacchi, con suola non sdrucciolevole.

Tags: ,