Vicenza, altra mamma muore per influenza

All’ospedale San Bassiano di Bassano del Grappa una donna di Cassola (Vicenza) è deceduta. Il 30 dicembre Monica Fiorese, 41 anni, era stata ricoverata con sintomi influenzali, ma dopo una radiografia risultata negativa era tornata a casa. Come scrivono Benedetta Centin e Andrea Alba sul Corriere del Veneto nell’edizione di Vicenza e Bassano a pagina 7, la condizione è successivamente peggiorata a causa di un’infezione polmonare. «È influenza, casi così gravi sono rari ma possibili: la miglior cura è la prevenzione e il vaccino – ha dichiarato il direttore del dipartimento Prevenzione dell’Usl 7 Paolo Coin – siamo stupefatti anche noi. In trent’anni, solo un’altra volta avevo visto conseguenze paragonabili. Eppure casi tanto gravi sono registrati in letteratura».

Pochi giorni prima un altro caso a Vicenza. Monica Scalzolaro, 45 anni, era deceduta per influenza all’ospedale San Bortolo. Anche il governatore Zaia si è interessato al caso promettendo che verrà fatta chiarezza e verrà data assistenza ai famigliari. È già stata aperta un’inchiesta per omicidio colposo. I sintomi sembravano quelli di una normale influenza, in questo caso intestinale, ma le condizioni di salute sono presto peggiorate fino al tragico epilogo.

 

 

Tags: ,