Treviso, sesso davanti a figlio: madre a processo

Una coppia di 40enni andrà a processo con l’accusa di atti sessuali davanti con minore aggravati dal vincolo di parentela. Come scrive l’edizione di Treviso del Corriere del Veneto a pagina 11, tutto nasce dal racconto che il figlio 11enne della donna avrebbe affidato al padre durante una gita di Natale nel 2014. Il bambino avrebbe confidato al papà di essere stato costretto ad osservare un rapporto sessuale tra la madre e il suo nuovo compagno. L’ex marito sconvolto, ha registrato il racconto del figlio sul telefonino che, in seguito alla denuncia, è poi finito come prova agli atti in tribunale. La coppia ha deciso di non ricorrere a riti alternativi (con sconto di pena, ndr) e di affrontare il processo per dimostrare la loro innocenza.

(ph: staibene.it)

Tags: ,

Leggi anche questo