Ciclovia Adige-Po Ovest, arrivano i fondi: progetto al via

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Sono stati stanziati i fondi regionali per creare la ciclovia che unirà le sponde dell’Adige e del Po Ovest attraversando i territori di Legnago e Cerea. Come scrive Fabio Tomelleri su l’Arena a pagina 36, la giunta ha dato il via libera ad un finanziamento di 510 mila euro al Comune di Bergantino (Rovigo) capofila del progetto. La pista sarà lunga in totale 30 chilometri ed avrà un costo complessivo di 630mila euro. Il progetto esecutivo sarà redatto dai tecnici bergantinesi che si confronteranno direttamente con Venezia per il nulla osta definitivo, l’appalto delle opere e la tabella di marcia dei cantieri che si apriranno a giugno una volta siglata la convenzione e che dureranno un anno.

Nella Bassa veronese, l’itinerario ciclistico attraverserà per 600 metri il Comune di Cerea e per i restanti 17 chilometri il territorio di Legnago. In città, la pista ciclabile sfrutterà per 12 chilometri il percorso già realizzato sulla sponda del Bussé (in foto), che verrà quindi risistemato. Nel centro cittadino verrà realizzato un nuovo tratto protetto di oltre cinque chilometri, dal quartiere di Casette fino al rione di Porto e alla frazione di San Vito, sulla riva sinistra dell’Adige.

(ph: bicitalia.it)

Tags: ,

Leggi anche questo