Precipita aereo nel Veronese: morti pilota e istruttore

13:23 – Un aereo è precipitato questa mattina, poco prima delle 11, ad Arbizzano, in provincia di Verona. Si tratta di un monomotore che è caduto in un boschetto all’interno della Tenuta Novare. Le due persone che erano a bordo sono morte, sono state identificate ma non è ancora stata resa nota la loro identità. Il velivolo ha preso fuoco nel momento dell’impatto a terra. È da accertare se gli occupanti siano deceduti a causa della violenza dello schianto o a causa dell’incendio. (Fonte: Ansa – 12:23)

+++AGGIORNAMENTO 13:49+++

L’Ansv (Agenzia nazionale per la sicurezza del volo) comunica in una nota di aver aperto un’inchiesta sull’incidente occorso oggi 31 gennaio, presso Arbizzano, in provincia di Verona, all’aeromobile Cessna F150 marche di identificazione I-CENE. Il velivolo era decollato dall’aeroporto di Verona Boscomantico, con destinazione quello di Thiene.

+++AGGIORNAMENTO 14:35+++

Le vittime dell’incidente aereo sono un ex pilota dell’Alitalia, che faceva da istruttore, e un allievo che era al comando. L’allievo alla cloche si chiamava Lino Lavarini, 61 anni, mentre l’ex pilota istruttore era Prospero Antonini, di 69 anni. (Fonte: Ansa – 13:15)

Il video dei soccorsi