Londra, ministro 2 minuti in ritardo: «mi dimetto per la vergogna» [VIDEO]

Il ministro del Dipartimento internazionale per lo sviluppo britannico, Lord Michael Bates, si è dimesso per la vergogna di essere arrivato due minuti in ritardo alla Camera dei Lord. Due minuti che non gli hanno permesso di rispondere alla prima domanda dell’opposizione. Al suo arrivo, Bates si è rivolto alla parlamentare Ruth Lister per domandarle scusa. «Mi scuso per la maleducazione che ho mostrato non facendomi trovare al mio posto per rispondere alla sua domanda», ha detto.

«Nei cinque anni in cui è stato un mio privilegio rispondere alle domande per conto del governo ho sempre creduto che dovremmo elevare il livello di cortesia e rispetto nel rispondere. Mi vergogno per non essere stato al mio posto, e di conseguenza offrirò al primo ministro le mie dimissioni con effetto immediato». Per Bates, un piccolo ritardo è sufficiente per lasciare lo scranno. Per sua fortuna, non la pensano così i colleghi lord, che hanno respinto coralmente la richiesta di dimissioni.

Tags:

Leggi anche questo