Motta di Livenza (Tv), tenta suicidio nel fiume: salvata dai passanti

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Tentato suicidio sventato ieri a Motta di Livenza (Treviso). Come scrive Gloria Girardini su La Tribuna a pagina 35, una giovane 25enne straniera residente a San Giovanni di Motta di Livenza, si è buttata nelle acque del gelido fiume Livenzetta. La ragazza è stata però fortunatamente avvistata da un pensionato e dal commerciante mottense Domenico Gerardi che si stava recando in negozio.

«Appena abbiamo capito la situazione siamo accorsi in aiuto della ragazza. Era una situazione delicata, ci siamo avvicinati il più possibile senza spaventarla. Fuori dal pelo dell’acqua c’era solo la testa e le braccia avvolte intorno al palo. L’abbiamo chiamata, ma non ci rispondeva. Abbiamo fatto un ultimo tentativo prima di buttarci in acqua, le ho detto: “Qualsiasi cosa ti sia successa, credimi, non ne vale la pena”. Lei ci ha ascoltato e si è sporta verso di noi, l’abbiamo afferrata e portata sul pontile». La ragazza quasi assiderata è stata in un primo momento scaldata dai suoi salvatori per poi essere consegnata alle cure degli operatori del Suem.

(ph: mapio.net)

Tags: ,

Leggi anche questo