Presunto omicida libero, Mascolo: «prossima volta scriverò di più»

16:00 – «La prossima volta cercherò di scrivere di più». Il giudice Angelo Mascolo commenta così all’Ansa la bocciatura da parte del Tribunale del riesame della sua ordinanza che prevedeva la custodia in carcere di Luca Furlan, accusato di omicidio preterintenzionale della compagna Elda Tanduro. La bocciatura è stata motivata dal fatto che si è trattato di un semplice copia e incolla della richiesta di custodia cautelare presentata dalla Procura.

Mascolo non è convinto della decisione del riesame: «ho letto e riletto la mia ordinanza – sottolinea – e sono convinto di averla scritta bene, non è stato un copia e incolla. Le prove erano estremamente chiare e il pm aveva ragione nel motivare le sue contestazioni, sostenendo che erano state le percosse a cagionare la morte della donna. Rispetto i giudici del Tribunale della libertà, per carità, non critico nessuno – conclude – ma credo di non aver sbagliato». (Fonte: Ansa – 13:32)

Tags: , ,

Leggi anche questo