Mantova, tolta cittadinanza onoraria a Mussolini

Benito Mussolini non è più cittadino onorario di Mantova. La decisione è stata presa dal consiglio comunale dopo una discussione durata tre ore. A Mussolini la cittadinanza onoraria era stata conferita il 21 maggio 1924. Il Pd, Sinistra Italia e lista civica Palazzi ha presentato una mozione, poi accolta con 17 sì e 10 no, per rimuoverla perchè «non ha fatto nulla per Mantova, ma è stato un dittatore e un liberticida».

«Non vogliamo cancellare la storia – ha spiegato il sindaco Pd Mattia Palazzi – ma discutere su quali valori il consiglio e la città intendano celebrare». Si sono dichiarati contrari a questa decisione Forza Italia, Lega, lista civica Bulbarelli, CasaPound, Cinque Stelle e lista civica Comunità e territori.

Tags:

Leggi anche questo