Riva fa elemosina a mendicante, lui lo abbraccia e gli ruba telefono

Gigi Riva è rimasto vittima di un brutto episodio a Cagliari. L’ex bomber storico della Nazionale azzurra, dopo aver fatto l’elemosina ad un mendicante, sarebbe stato derubato dallo stesso del suo telefonino. A raccontare l’episodio, Pino Serra, ex dirigente del Cagliari Calcio e amico storico di Riva con un post su Facebook in cui chiede aiuto.

«A tutti gli amici. Qualche giorno fa all’amico Gigi Riva è stato rubato da un marocchino o Algerino (comunque nord africano), il cellulare. Il tutto è accaduto dopo che Gigi gli aveva offerto del denaro per compassione (diceva che non mangiava da 2 giorni ) apparentemente per ringraziare del gesto di generosità, abbracciò Gigi e contemporaneamente gli infilò una mano in tasca della giacca derubandolo. Gigi è disposto a offrire al povero diavolo una mancia purchè torni in possesso del cellulare che non ha un gran valore economico se non i numeri telefonici contenuti in rubrica! Vi chiedo cortesemente di collaborare per cercare di rintracciare questo …miserabile»

Tags:

Leggi anche questo