Verona, sigilli a centro massaggi hot: 80enni tra i clienti

15:31 – La Questura di Verona ha posto i sigilli ad un centro massaggi “hot” e ha denunciato a piede libero un cinese di 47 anni. Le indagini sono partite da alcuni annunci online. Al momento del blitz c’erano cinque ragazze (4 cinesi e una nordafricana) che hanno dichiarato di guadagnare 700 euro al mese per praticare “prestazioni hot”. Tra i clienti c’erano uomini dai 40 agli 80 anni. (Fonte: Ansa – 14:10)

Ph: huarenjie.com

Tags: ,

Leggi anche questo