Sciatore cade in foiba di 15 metri: salvato

12:55 – E’ rimasto incastrato, a testa in giù, sospeso nel vuoto in una foiba di 15 metri nell’area alpina del Pradut, nel comune di Claut (Pordenone). Se l’è vista brutta lo sci alpinista 38enne di Longarone tradito dalla neve che ha nascosto la profonda buca.

Gli altri sciatori che erano con lui hanno subito lanciato l’allarme al Soccorso Alpino della Valcellina. I tecnici si sono calati nella cavità carsica con una corda e l’hanno tratto in salvo. Il 38enne è uscito dalla foiba completamente illeso. (Fonte: Ansa – 18/02 19:46)

Tags: ,

Leggi anche questo