Travolti da valanga, salvati da airbag

(ANSA) – BELLUNO, 20 FEB – Due scialpinsti sono stati travolti da una valanga mentre salivano sul gruppo delle Marmarole. Entrambi sono salvati grazie all’airbag in dotazione con uno che, travolto, è salito in superficie mentre il secondo è rimasto semisepolto. I due stavano salendo verso Forcella Marmarole, versante Auronzo (Belluno), quando un distacco nevoso li ha travolti. Azionando l’airbag in loro dotazione, i due uomini sono riusciti a rimanere in superficie, fermandosi poi uno totalmente al di fuori, l’altro parzialmente sepolto dalla neve. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore li ha individuati e ha sbarcato nelle vicinanze medico e tecnico di elisoccorso che hanno liberato lo sciatore, un 55 anni di San Pietro di Cadore (Belluno) e gli hanno prestato le prime cure per un probabile trauma alla gamba. Imbarellato, l’infortunato è stato recuperato con un verricello di 50 metri e trasportato all’ospedale di Belluno. Il compagno è invece sceso autonomamente a valle.

Tags: ,

Leggi anche questo