Venezia, lavoratori e studenti pendolari pari a abitanti

120 mila persone oltre ai residenti vivono ogni giorno nel capoluogo lagunare. I dati, scrive il Corriere del Veneto nell’edizione di Venezia a pagina 10, li ha resi noti ieri Veritas. Di questi 120 mila turisti, pendolari e abitanti senza residenza, 60 mila sono studenti e lavoratori, «residenti equivalenti», un numero quasi superiore agli abitanti residenti stabilmente nel capoluogo. Constatando l’elevato tasso di mobilità di Venezia (il più alto tra i 51 Comuni serviti da Veritas), la società multiservizi che gestisce l’igiene urbana ha annunciato che sarà lanciato un sistema digitale per informare chi non risiede stabilmente in centro storico su come avviene la raccolta differenziata dei rifiuti.

Tags: ,

Leggi anche questo