Cencenighe (Bl), ironia di Bonolis: «900 euro? Fallo te il sindaco»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Nella trasmissione “Avanti un altro” di Canale 5 è stato citato il comune bellunese di Cencenighe, divenuto famoso per il suo commissariamento, dopo che nessuno si era presentato alle elezioni come caddidato sindaco. L’allora primo cittadino uscente aveva detto che si guadagnava troppo poco a fare il sindaco. Ieri sera l’accaduto è diventato una domanda: «a Cencenighe, in provincia di Belluno, nessuno vuole fare il sindaco, perché?”. Possibili risposte: 1) Si guadagna troppo poco; 2) Fa troppo freddo; 3) In paese ci sono solo due famiglie».

Dopo la risposta corretta della concorrente, la freddura del conduttore Paolo Bonolis:«come li conosce bene i sindaci, 900 euro e dice che è troppo basso. Con 900 euro il sindaco fallo te». A leggere la domanda un personaggio chiamato Checco Lione, con la fascia tricolore dietro a finte sbarre, per ironizzare ancora di più sul “sacrificio” a cui sarebbero sottoposti i sindaci.

Tags: ,

Leggi anche questo