Attacco di cuore durante calcetto: veronese salvato da compagni

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Stava giocando a calcetto con gli amici quando improvvisamente si è sentito male. Come racconta l’Arena, il 60enne di Fagnano (Verona), deve ringraziare la prontezza e il coraggio dei compagni se è ancora vivo. Le persone che erano con lui, infatti, non hanno perso tempo, hanno subito chiamato il 118 e con la guida dell’operatore hanno iniziato a praticargli un massaggio cardiaco con l’uso del defibrillatore. Con queste manovre il cuore del 60enne è ripartito in attesa dell’ambulanza che subito dopo lo ha portato in ospedale per tutte le cure del caso.

Ph: Twitter @gioVallisa

 

Tags: ,

Leggi anche questo