Treviso, Berlato boccia il candidato sindaco leghista

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Il coordinatore per il Veneto di Fratelli d’Italia, Sergio Berlato (in foto), boccia la strategia di Lega e Forza Italia a Treviso. «Senza Fratelli d’Italia e senza la squadra di Gentilini il centrodestra perderà le elezioni comunali di Treviso lasciando la città ancora in mano a Manildo», spiega Berlato. «Il nostro auspicio è quindi quello di trovarci tutti intorno a un tavolo, dopo le politiche del 4 marzo, per scegliere il candidato sindaco condiviso da tutti. E non è Mario Conte».

Come riporta Alessandro Zago sulla Tribuna a pagina 23, se Lega e FI dovessero ostinarsi sul loro candidato, Fratelli d’Italia è intenzionata a correre con Gentilini. I giochi però sono ancora aperti: un accordo è ancora possibile, «a patto però che le segreterie azzerino tutto, compresa la candidatura a sindaco di Mario Conte», afferma ancora il coordinatore di FdI che lamenta di non essere mai stato chiamato al tavolo del confronto.

(Ph. Arv)

Tags: , ,

Leggi anche questo