Vicenza, soldato Usa accusato di stupro della fidanzata minorenne

Un militare americano della caserma Del Din di Vicenza è accusato di stupro nei confronti di una ragazza minorenne, all’epoca sua fidanzata. Nei giorni scorsi è iniziato il processo a carico del soldato 27enne, originario di New York, per violenza sessuale pluriaggravata. I due – riporta Diego Neri sul Giornale di Vicenza a pagina 19 – avevano iniziato una relazione tra il 2013 e il 2014, poi lui era partito per una missione di quattro mesi in Afghanistan. Al suo ritorno il giovane militare era cambiato, diventando aggressivo.

Da allora avrebbe stuprato la fidanzata in più occasioni, picchiandola e minacciandola e anche diffamandola con la pubblicazione delle sue foto nuda su Facebook. A quel punto è scattata la denuncia della ragazza, che ha fatto scattare l’arresto dal comando americano per detenzione di materiale pedopornografico: il militare è stato condannato a 30 mesi e degradato. La procura, che aveva coordinato le indagini della Setaf, ha chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio dello statunitense.

(Ph. Eucom.mil)

Tags: , ,

Leggi anche questo