In coma dopo intervento al seno, indagati due medici

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Un anestesista ed un chirurgo plastico della Clinica Estetica di Spresiano (Treviso) sono indagati dalla procura per lesioni colpose gravi. Come scrive Marco Filippi su La Tribuna a pagina 11, al centro dell’inchiesta la vicenda di una donna di 62 anni di Cessalto uscita in coma da un intervento di mastoplastica al seno il 26 novembre 2016. Dal giorno dell’operazione la donna ha subito danni cerebrali permanenti ed i famigliari hanno dovuto ricoverarla in una casa di riposo perchè necessita di un’assistenza permanente.

Il gip ha disposto una perizia di un team di esperti (a cui parteciperanno specialisti nominati dall’accusa e dalla difesa) per accertare le eventuali responsabilità dei due medici che respingono ogni contestazione mossa nei loro confronti.

Tags: ,

Leggi anche questo