Striscia la Notizia, Brumotti e troupe aggrediti a colpi di pistola

Bruttissima avventura per Vittorio Brumotti e la troupe di Striscia la Notizia a Palermo. Durante un servizio sullo spaccio di droga sono stati aggrediti da un numeroso gruppo di abitanti del quartiere Zen con sassi e addirittura colpi di pistola.

Ma non è tutto. Brumotti e la troupe sono immediatamente rientrati nella macchina blindata per ripararsi quando improvvisamente il tetto del veicolo è stato sfondato da un blocco di cemento lasciato cadere da un piano alto di una casa. L’inviato di Striscia e i suoi collaboratori sono riusciti a mettersi in salvo solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine.

Poco dopo l’aggressione, Brumotti ha pubblicato su Facebook le foto della portiera perforata e un post dove saluta con il dito medio «gli spacciatori, venditori di morte» ricevendo moltissima solidarietà dagli utenti.

Tags:

Leggi anche questo