Vicenza Calcio, Figc cancella sanzioni a Pastorelli

La Corte Federale d’appello della Figc ha accolto il ricorso del curatore fallimentare del Vicenza Calcio, Nereo De Bortoli, annullando la sanzione da 40 mila euro inflitta alla società e l’inibizione di 30 giorni nei confronti dell’allora presidente Alfredo Pastorello (in foto).

Come scrive Corrado Ferretto sul Corriere del Veneto nell’edizione di Vicenza a pagina 13, la multa era stata comminata «per non aver fatto partecipare un rappresentante della società all’incontro sul tema della tutela della salute e della lotta al doping organizzato dalla Figc e dalla Lega nazionale professionisti di Serie B il giorno 28 marzo 2017».

Tags: ,

Leggi anche questo