Oscar 2018, Italia vince con “Chiamami col tuo nome”

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Alla fine il film di Luca Guadagnino “Chiamami col tuo nome” è riuscito a portarsi a casa l’ambita statuetta: James Ivory ha vinto l’oscar per la miglior sceneggiatura non originale. Ad 89 anni è diventato il più vecchio vincitore di un Oscar competitivo. L’Oscar per il miglior film, è stato vinto da La forma dell’acqua di Guillermo del Toro che è stato a sua volta premiato come miglior regista. Il film “Tre manifesti a Ebbing, Missouri” ha vinto due Oscar, quello di Frances McDormand per la Miglior attrice protagonista e Sam Rockwell, . Il premio per il Miglior attore è stato vinto da Gary Oldman, che ha interpretato Winston Churchill in L’ora più buia; Kobe Bryant ha vinto un Oscar per aver scritto un cortometraggio d’animazione (tratto da una lettera al basket scritta da lui); il film Icarus, che parla di doping e Russia ha vinto l’Oscar per il Miglior documentario.

Tags:

Leggi anche questo