Berlusconi: «FI fondamentale, governo al centrodestra»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Dopo un giorno di silenzio, Silvio Berlusconi commenta il risultato delle elezioni politiche che ha visto, per la prima volta, il sorpasso della Lega su Forza Italia. Il Cavaliere decide di affidare il suo pensiero ad un post su Facebook: «il centrodestra è il vincitore politico di queste elezioni. I dati confermano che, dopo cinque anni di opposizione, oggi rappresentiamo la prima area politica del Paese. I nostri contenuti, dal taglio alla pressione fiscale a una diversa politica sull’immigrazione, sono stati apprezzati dagli Italiani».

«L’apporto numerico e politico di Forza Italia è stato determinante per questa affermazione, nonostante il grande svantaggio causato dalla mia incandidabilità. Forza Italia ha raccolto un consenso importante del quale sono personalmente grato agli elettori che ancora una volta hanno confermato al movimento la loro fiducia. Ieri pomeriggio ho incontrato Matteo Salvini e nel complimentarmi con lui, ho confermato che con questo risultato le forze del centrodestra potranno rafforzare la coalizione che dovrà ottenere il mandato per governare l’Italia e far ripartire il nostro Paese».

Tags:

Leggi anche questo

  • ROBERTO

    Molti di quelli che hanno votato Salvini presto si persuaderanno a dare il loro consenso al M5S.

    E’ notizia sui Tg di radiorai che la mummia è uscita dal sarcofago e ha assicurato che alla fine sarà lei e non Salvini a dirigere il centro destra.

    Come si capisce anche dal Bermummia, votare Salvini significa votare lo specchietto delle allodole (ma di allodole il paese ne ha fortunatamente sempre meno), altro che entrare in una nuova fase della Repubblica, scenario peraltro copiato dalle dichiarazioni Di Maio. Questi, con i loro media P2 da strapazzo, porteranno il Paese dritto allo sfascio.

    I 5 stelle ringraziano e aspettano un ulteriore tonfo del sistema propiziato della loggia massonica Renzusconi.

    Dal canto mio sto già aprendo gli occhi a diversi elettori della Lega, che appena si accorgeranno del giochino, passeranno con il terzo polo di centro.

    Avanti tutta con testa e cuore.