Elezioni, Zaia: «escludo accordo Lega-M5S»

12:45 – Il governatore del Veneto Luca Zaia esprime il suo parere sull’esito del voto e sui possibili scenari, dopo che Lega e M5S hanno ottenuto risultati notevoli. «L’elezione dei due presidenti delle Camere ci dirà se sta cambiando qualcosa – ha detto Zaia a “Radio anch’io” – . Io spero che il Presidente della Repubblica dia l’incarico a Salvini. Lui ci ha dimostrato che si esce dalle casacche politiche e si va verso il popolo e verso una politica delle leadership. Vedremo cosa succederà. Escluderei che ci siano degli avvicinamenti in questo momento tra Lega e M5S».

In ogni caso Zaia esclude di poter avere un ruolo di governo a Roma, magari come moderatore tra le diverse forze politiche: «io  resto in Veneto, perché devo fare l’autonomia. E, se continuano a tirarmi la giacchetta, il rischio è che me la rompano». L’obiettivo del Veneto è chiaro e la regione può essere anche un modello per il resto del Paese: «nel rispetto dei Veneti, qualunque sia il nuovo governo, dovrà darci l’autonomia il Veneto è stato il primo per affluenza alle urne e quindi penso che bisogna prendere esempio da noi per come si governa l’Italia». (Fonte: Ansa 03/06 11:21)

Tags: