Iwobi, nigeriano della Lega in Senato: «Salvini grande leader»

Dopo le elezioni politiche, anche se ancora non si sa come sarà composto il nuovo governo, il parlamento, che a fine mese dovrà eleggere i nuovi presidenti della Camera e del Senato, è stato rinnovato. Tra le new entries c’è anche il senatore Tony Iwobi, eletto tra le fila della Lega di Matteo Salvini. È lo stesso neo-eletto a dare la notizia dal suo profilo Facebook. «Dopo oltre 25 anni di battaglie nella grande famiglia della Lega – scrive Iwobi – sta per iniziare un’altra grande avventura. I miei ringraziamenti vanno a Matteo Salvini, un grande leader che ha portato la Lega a diventare la prima forza di centrodestra del Paese».

Sul suo sito, a proposito delle accuse di razzismo rivolte alla Lega, scrive: «la discriminazione nasce proprio quando dilaga l’immigrazione clandestina, in quanto è l’anticamera all’ingiustizia sociale e all’insicurezza. Se invece si ha il rispetto per un’immigrazione sana e controllata -conclude Iwobi -si ha anche l’integrazione e quindi si annulla il rischio del razzismo». Tony Iwobi è originario di Gusau, Nigeria, ed è iscritto alla Lega dal 1993.

(ph: Facebook – Tony Iwobi)