Meteo, primo giorno di primavera con Buran bis

L’ondata di gelo e neve della scorsa settimana non è stato l’ultimo colpo di coda dell’inverno. Proprio nella notte del solstizio di primavera infatti, tra il 20 e il 21 marzo, arriverà una nuova perturbazione. Si tratterà anche in questo caso di venti gelidi dalla Russia, pertanto si può parlare di un vero e proprio Buran bis.

Secondo l’aeronautica la primavera si farà attendere e il mese di marzo sarà quasi interamente caratterizzato dal freddo e dal maltempo, soprattutto al Nord, dove sono possibili nuove nevicate in pianura.

(Fonte: Corrieredellasera.it)

Tags:

Leggi anche questo