Rovigo, Romeo (Pd): «appoggio esterno al M5S»

Nadia Romeo (in foto), capogruppo Pd in consiglio comunale a Rovigo e già candidata sindaco alle ultime elezioni cittadine, apre al Movimento 5 Stelle: «non possiamo esimerci dal non assumerci delle responsabilità – dichiara al Corriere del Veneto a pagina 3 – Sia chiaro, non parlo di poltrone e di governo. No, quello no. Dovremo starne fuori. Ma di un appoggio esterno. Su alcuni punti programmatici si potrebbe lavorare, penso per esempio alla legge elettorale e al tema del lavoro. Poi è chiaro, se non si trova l’accordo si resta all’opposizione».

Anche Laura Puppato, senatrice trevigiana del Pd interviene nel dibattito ponendo i suoi paletti: «il Movimento 5 Stelle? Contro di noi ne hanno dette di tutti i colori. Offese tremende. Dico questo: sì al dialogo, ma a patto che prima Di Maio chieda scusa formalmente. E non basta, andrebbe individuata poi una base programmatica chiara. Punti dettagliati ed esclusivi, perché non possiamo mica cedere ai nostri principi. La proposta, in ogni caso, spetta a loro».

Tags: ,

Leggi anche questo