Sandrigo (Vi), trovato cane annegato con sasso al collo

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Sconcertante è stata la rivelazione di alcuni operai della zona di Sandrigo (Vicenza) che hanno avvertito l’Anpa di Thiene del ritrovamento di un cane morto nella cava di via Astico. Una giovane femmina di Amstaff o di Pitbull, di circa un anno e mezzo, giaceva con la testa riversa sull’acqua alle sponde di un laghetto formatosi sul fondo della cava stessa e di discreta entità. Attorno al collo portava una corda con un sasso legato, sempre con il medesimo legaccio, per impedirne il risalire in superficie.

L’abbassamento dell’acqua ha fatto rinvenire il corpo dell’animale, il cui muso era fracassato. «Chiederemo ai carabinieri del luogo di non archiviare il caso – scrive su Facebook l’Anpa – se non ci fosse nell’animale la presenza del microchip chiederemo di procedere nelle indagini e, nel caso, potesse essere possibile, Anpa si costituera’ anche questa volta parte civile».

(ph: Facebook – Anpa Thiene Veneto)

Tags: ,

Leggi anche questo