Legnago (Vr), dj Stoppa picchiato: costole rotte ed escoriazioni

Roberto Stoppa, dj di Legnago (Verona), molto conosciuto nel Padovano per le sue serate a Boara Pisani e Solesino, è stato brutalmente aggredito lo scorso 6 marzo. Come riporta Stefano Nicoli su L’Arena, Stoppa, 64 anni, si trovava in un bar di via Bezzecca con la fidanzata, quando un 55enne che si era invaghito di lei si è avvicinato. Il dj aveva già avuto una relazione in passato con la 43enne, poi si erano lasciati. In questo lasso di tempo lei aveva frequentato per breve tempo un altro uomo, che si era invaghito al punto di non riuscire a dimenticarla e di considerarla quasi una proprietà.

In preda a una cieca gelosia il 55enne pregiudicato ha scagliato un bicchiere in faccia a Stoppa, poi lo ha preso a pugni e calci. Il dj ha riportato la frattura di due costole, escoriazioni al volto e altre ferite. Ne avrà per 30 giorni. L’aggressore è stato denunciato per lesioni. Sul profilo Facebook di Stoppa si leggono molti messaggi di incoraggiamento: «ciao Robi…Ho sentito una brutta notizia… Spero che tu stia bene, te lo auguro con tutto il cuore… il mondo è pieno di pazzi… Un abbraccio forte».

(ph: Facebook – Roberto Stoppa)

Tags: ,

Leggi anche questo