«Faremo referendum su campi nomadi»

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

«Faremo un referendum per chiedere ai vicentini se vogliono i campi nomadi». Ad avanzare la proposta in vista delle elezioni comunali, scrive Laura Pilastro sul Giornale di Vicenza a pagina 18, è Andrea Maroso candidato sindaco per la lista venetista Siamo Veneto. Tra gli altri punti del programma presentato ieri al bar “La pausa dei dogi”, una denuncia contro Banca d’Italia, Consob e revisori dei conti per il crac BpVi  e un referendum sulla gestione di Campo Marzo «dove serve un presidio fisso».

Sugli eventuali apparentamenti con il centrodestra «valuteremo, ma se ci presentiamo è evidente che non ci piace né il programma di Forza Italia e Lega, né quello del civico Rucco», ha precisato Maroso che ha chiuso con un commento sull’amministrazione Variati: «da salvare c’è solo quanto ha fatto il vicesindaco Jacopo Bulgarini d’Elci, una gemma della giunta. Il turismo deve restare il fiore all’occhiello».

(ph: Facebook – Ruggero Zigliotto)

Tags: ,

Leggi anche questo