Catullo, Procura di Verona verso l’inchiesta

La procura della repubblica di Verona potrebbe aprire un fascicolo sulla cessione di alcune quote dell’aeroporto Catullo a Save da parte del Comune di Villafranca, dopo che l’Anac, autorità anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone, ha inviato una delibera. Come riporta L’Arena a pagina 13, il procuratore Angela Barbaglio ha dichiarato: «si tratta di una notizia di interesse per la Procura, in quanto sono state segnalate irregolarità». Nel 2014 Save ha acquistato il 2% delle quote del Catullo.

Anche la Fondazione Cariverona, socio azionista del Catullo, è intervenuta sulla vicenda, affermando di aver espresso più volte la sua preoccupazione, sia come azionista, che come ente promotore dello sviluppo sul territorio: «Cariverona ha registrato con ogni attenzione dovuta la delibera dell’Anac. Il dispositivo dell’Anac – riporta una nota della Fondazione – rileva in termini critici l’assenza perdurante di “un piano industriale” presso la società di gestione degli scali di Verona-Villafranca e Brescia-Montichiari».

Tags: , , ,

Leggi anche questo