Venezia, prof mummificato: erede sorella assente da 10 anni

12:50 – L’ex professore di liceo che lunedì è stato trovato mummificato in centro a Venezia, dopo 7 anni che nessuno lo vedeva più, né si chiedeva che fine avesse fatto. L’unica parente in vita è la sorella, con la quale non aveva contatti da 10 anni e che adesso potrebbe ereditare la sua casa e i suoi risparmi.

I carabinieri stanno ancora cercando di fare luce sul ritrovamento, ma sembra che la morte risalga a 7 anni fa e sia attribuibile a cause naturali. Il cadavere è stato trovato disteso su una brandina e la casa in stato di disordine e degrado. La sorella non lo ha più cercato dopo l’ultima lite avvenuta 10 anni fa. L’Inps, non essendosi accorta della morte dell’uomo, nemmeno dopo la sua cancellazione dall’anagrafe comunale, ha continuato ad elargire sul suo conto la pensione per un totale di 80mila euro che potrebbero andare alla sorella, ma anche essere posti sotto sequestro. (Fonte: Ansa 01:35)

Tags: ,

Leggi anche questo