Terrorismo, arrestato presidente associazione culturale

Condividi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInEmail to someone

Un uomo di origine egiziana e con cittadinanza italiana è stato arrestato a Foggia nell’ambito di un’indagine di contrasto al terrorismo islamista, denominata “Bad teacher“. L’uomo, sposato con un’italiana, è presidente di un’associazione culturale, dove teneva lezioni di religione ai bambini. L’arrestato è accusato di associazioni ai fini di terrorismo e apologia del terrorismo aggravata dall’uso di mezzi informatici.

Ad incastrarlo sarebbero state proprio alcune pubblicazioni su internet inneggianti a Daesh e al cosiddetto Stato islamico. La sede dell’associazione è stata sequestrata e gli investigatori della Digos di Bari e Foggia stanno compiendo verifiche su una serie di conti correnti riconducibili all’egiziano. Perquisizioni anche nei confronti di altre tre persone.

Fonte: Repubblica
(Ph. Shutterstock)

Tags:

Leggi anche questo