Veneto Banca, gup Roma: «trasferire processo a Treviso»

13:33 – E’ stato disposto il trasferimento del procedimento su Veneto Banca alla Procura di Treviso. Lo ha deciso il gup di Roma per una questione di competenza territoriale. Si indaga sulla falsa rappresentazione a Banca d’Italia e Consob della reale situazione economica, patrimoniale e finanziaria di Veneto Banca nel periodo 2012-2014.

Tra gli imputati l’ex ad dell’istituto di credito Vincenzo Consoli, l’ex presidente Flavio Trinca, il responsabile della direzione centrale amministrazione dal 2008 al 2014 Stefano Bertolo, l’ex responsabile degli affari societari e legali Flavio Marcolin, il vertice di Banca Intermobiliare per un lungo periodo Pietro D’Aguì, il titolare della Mava SS Gianclaudio Giovannone, il responsabile commerciale dal 2010 al dicembre 2014 Mosè Fagiani e Massimo Lembo, all’epoca capo della Direzione Compliance.

Il gup di Roma ha infine disposto il «non doversi provvedere» sull’esclusione come responsabile civile di Banca Intesa e di Veneto Banca in liquidazione. (Fonte: Ansa – 12:33)

 

 

Tags: , ,

Leggi anche questo